Contattaci
"A, B, C, solidarietà e pace"
ONLUS
Via Padre G. Petrilli 30
00132 Roma
info@abconlus.it www.abconlus.it
Tel. 0622152249
3461048370

Contattaci con SkypeSkype

Newsletter
Iscriviti per avere informazioni
sulle iniziative di
"A, B, C, solidarietà e pace"



Inserisci la tua e-mail
 




 
Le Fotonews di "A,B,C, Solidarietà e Pace"

Guinea Bissau - Mansoa - Nella foto una ripresa con Google Earth degli hangars di ABC GB e ABC a Mansoa. Nel primo in basso c'è l'ufficio, una stanzetta con un cucinino dove viviamo durante le nostre presenze sul posto, il gabinetto. In questo hangar trovano riparo il trattore, gli altri mezzi a disposizione e il generatore. Nel secondo hangar l'officina con un piccolo magazzino laterale, mentre un altro lo stanno costruendo dietro, sempre a ridosso dell'hangar. Lì verranno trasferiti tutti i materiale che attualmente ingombrano l'officina perché occorre fare spazio per la nuova macchina per lavorare il legno inviata recentemente dall'Italia.


Guinea Bissau - Mansoa - La notizia è che, finalmente, siamo riusciti a montare l'impianto di irrigazione a goccia che avevamo acquistato quattro anni fa. Nella nostra mente avevamo pianificato questa cosa e, anche se i contrattempi non sono mancati, alla fine ci siamo riusciti, anzi ci sono riusciti. Chi? I nostri amici di ABC GB aiutati da Paolo.


Guinea Bissau - Mansoa - Il lavoro è stato fatto, appunto, anche grazie all'aiuto di Paolo, un amico italiano di ABC GB, che risiede in Guinea Bissau e che ogni tanto "assiste" i nostri amici locali. Ci ha aiutato anche un altro Paolo, a distanza stavolta, tecnico dell'azienda dalla quale comprammo l'impianto completo che è stato disponibile, con cellulare, e-mail e foto, a collaborare nel montaggio.


Guinea Bissau - Mansoa - Non è stato comunque facile e, anche se nel 2012 avevamo spedito tutto il materiale necessario per montare l'impianto predisposto per "servire" 15 serre con il goccia a goccia, che da quelle parti si chiama "gota a gota", i problemi non sono mancati. Ma alla fine funziona tutto bene! Adesso speriamo nella manutenzione che i "nostri" dovranno fare sempre con attenzione.


Guinea Bissau - Mansoa - L'irrigazione delle serre fatta per molti anni completamente a mano impegnava due persone due volte al giorno, quando l'acqua c'era naturalmente. Nella stagione secca finiva l'orticoltura. I nostri amici di ABC GB amavano questo lavoro, trovandolo non faticoso e "calmo".


Guinea Bissau - Mansoa - La "svolta" c'è stata nel giugno 2015 quando abbiamo costruito una cisterna, per la raccolta dell'acqua piovana, di circa 310.000 litri. La "piscina", come la chiamano loro, garantisce l'irrigazione durante tutto l'anno. Stiamo anche prefigurando la fertirrigazione, ma di questa cosa non ne abbiamo ancora parlato con i nostri amici.


Guinea Bissau - Mansoa - Non trascurabile la considerazione che, con il goccia a goccia il tempo che si impiegava per l'irrigazione fatta a mano lo si può usare per fare altre cose.


Guinea Bissau - Mansoa - Ora dipende dai nostri amici di ABC GB, dalla loro capacità di organizzare l'orticoltura nelle serre che hanno a disposizione e nell'impostare una produzione moderna diretta ai mercati di Mansoa e Bissau. Siamo riusciti, non senza fatica, a rendere possibile il nostro sogno originario: coltivare ortaggi durante la stagione secca (con i teli d'ombra sulle serre) e durante la stagione delle piogge (con i teli di plastica per fermare la pioggia). E' la nostra risposta al paradosso guineense della troppa acqua da giugno a settembre e della penuria d'acqua da ottobre a maggio.


Guinea Bissau - Mansoa - Noi, cooperanti a distanza, dopo avere impostato il lavoro, ci siamo limitati a dire che non interferiremo più con quello che decideranno su come utilizzare le serre, le colture che sceglieranno, i tempi e le modalità di produzione. Valuteremo però i risultati sulla base delle entrate nella cassa di ABC GB che deriveranno dalla commercializzazione dei prodotti al netto delle spese produttive.


Guinea Bissau - Mansoa - Insomma, tentiamo di percorrere la strada della cooperazione all'AUTOSVILUPPO, ma occorrerà aspettare fine 2016 e fine 2017 per capire se qualcosa si muove in senso positivo per loro, altrimenti... ci arrabbiamo!

   
© 2006 Associazione A,B,C, solidarietà e pace - Onlus