Contattaci
"A, B, C, solidarietà e pace"
ONLUS
Via Padre G. Petrilli 30
00132 Roma
info@abconlus.it www.abconlus.it
Tel. 0622152249
3461048370

Contattaci con SkypeSkype

Newsletter
Iscriviti per avere informazioni
sulle iniziative di
"A, B, C, solidarietà e pace"



Inserisci la tua e-mail
 




Abc Solidarietà e Pace

 
Italia – Bella la notizia, ma non l’antefatto!

18/12/2010 - 9.15:   Una bella notizia per tutti, per voi, noi e per quanti in Guinea Bissau, Haiti, Brasile, Bosnia e Serbia aspettano di essere aiutati!

Ieri, sul conto corrente di “A, B, C, solidarietà e pace – ONLUS”, sono stati accreditati 200.000 euro. Si tratta della disposizione a causa di morte, un legato al testamento, di una signora che ha deciso di lasciare questa somma per sostenere i progetti di “ABC”.

Oltre che dire grazie e ricordare quest’amica, possiamo soltanto aggiungere che ci sentiamo sempre più determinati a rispettare la volontà di quanti ci aiutano e chiedono di spendere bene i loro soldi, in modo che raggiungano le persone che hanno bisogno e che vengano realizzate cose buone e valide.

Ci sentiamo ancor più carichi di responsabilità e ogni atto di liberalità, grande o piccolo che sia, ci sospinge ad essere sempre più determinati e precisi rispetto agli impegni assunti nei confronti dei soci e delle persone aiutate.

Pochi giorni fa ci è capitato di sentire alla radio la presentazione dell’ultimo Rapporto del Censis sulla situazione sociale dell’Italia nel quale si parla di una società italiana nella quale sono evidenti le manifestazioni di fragilità dei cittadini, sia personali che di massa, di una società “appiattita su comportamenti indifferenti, cinici, prigionieri delle influenze mediatiche, condannati al presente, senza profondità di memoria e di futuro”. Ebbene! Che c’entra tutto ciò con tutti noi? C’entra perché nei soci e in quanti lavorano nell’associazione risiedono, si esprimono e si ricostruiscono, in piccolissima parte, quei meccanismi di fondo che disciplinano atteggiamenti e valori che attenuano i comportamenti individuali dettati dall’“egoismo autoreferenziale e narcisistico”, parole queste ultime usate sempre nella Relazione. Insomma, in tutti voi e noi ci sono amore, speranza e risultati, la trasposizione operativa e collettiva dell’etica di quanti aderiscono e sostengono i progetti.

Questi 200.000 euro, che utilizzeremo al meglio e dei quali daremo conto confermando la trasparenza e la precisione che rivendichiamo come valore aggiunto del nostro impegno, ci consentiranno di sostenere di più i progetti. Saremo, come sempre prudenti e non mancheremo di informarvi con continuità sul sito e sul semestrale di “ABC”.


   
© 2006 Associazione A,B,C, solidarietà e pace - Onlus