Contattaci
"A, B, C, solidarietà e pace"
ONLUS
Via Padre G. Petrilli 30
00132 Roma
info@abconlus.it www.abconlus.it
Tel. 0622152249
3461048370

Contattaci con SkypeSkype

Newsletter
Iscriviti per avere informazioni
sulle iniziative di
"A, B, C, solidarietà e pace"



Inserisci la tua e-mail
 




Abc Solidarietà e Pace

 
Bosnia / Serbia - Kragujevac, la solidarietà ci sospinge verso nuovi SaD

31/01/2011 - 16.48:   Bosnia / Serbia - E così, dal 5 gennaio scorso, la Zastava Auto ha chiuso lasciando 1.592 lavoratori a spasso e senza neanche la speranza di trovare posto nella nuova FAS (Fiat Auto Serbia). Ne abbiamo già dato notizia qualche tempo fa spiegando che una parte di questi 1.592, uomini e donne, verrà ricollocata in qualche maniera, altri andranno presto in pensione (anche se questa non è garanzia di sopravvivenza), mentre ce ne sono 938, i più giovani, che riceveranno 300 euro di liquidazione per anno lavorato, come indennità di licenziamento, ed entreranno nelle liste dell’Agenzia Nazionale per l’Impiego dalla quale avranno 22.000 dinari al mese (200 euro circa) per un anno e 19.000 (180 euro circa) per un successivo secondo anno e poi… la fame.

Quest’”operazione” ha inoltre “tagliato” le iscrizioni al sindacato indipendente Samostalni che ha perso, d’un sol colpo, 1.300 iscritti e toccato duramente anche l’ufficio Relazioni Internazionali e Adozioni a Distanza perché Raika Veljkovic, Radoslav Delic e Dragan Corbic, che ne erano tra gli animatori, si sono ritrovati anche loro senza lavoro. Continueranno però a sostenere, con Rajko Blagojevic e Gordana, eletti nell’ultimo congresso rispettivamente segretario e vice segretario di Samostalni, il lavoro dell’Ufficio, ma le difficoltà sono tante. Una testimonianza arriva direttamente da Kragujevac con una loro lettera nella quale lanciano un appello a “non far cessare la solidarietà tra i lavoratori e a contribuire alla lotta comune nella difesa dei diritti” e, aggiungiamo noi, per la sopravvivenza del principio della dignità di chi lavora.

E allora anche noi di “ABC” non possiamo sottrarci a questo dovere e avviamo, da subito, dieci nuovi Sostegni a Distanza dei figli di alcuni di quei 938 lavoratori che hanno perso tutto, ma non, speriamo, la voglia di combattere. Chi volesse aderire a questa campagna di solidarietà sa dove trovarci!

“A, B, C, solidarietà e pace - ONLUS”

Via Padre Giuseppe Petrilli 30

00132 ROMA

(0622152249 - 3461048370)


   
© 2006 Associazione A,B,C, solidarietà e pace - Onlus