Contattaci
"A, B, C, solidarietà e pace"
ONLUS
Via Padre G. Petrilli 30
00132 Roma
info@abconlus.it www.abconlus.it
Tel. 0622152249
3461048370

Contattaci con SkypeSkype

Newsletter
Iscriviti per avere informazioni
sulle iniziative di
"A, B, C, solidarietà e pace"



Inserisci la tua e-mail
 




Abc Solidarietà e Pace

 
Italia - La prima notizia del nuovo sito

20/08/2006 - 19.09:   Cari amiche/amici, è in linea il nuovo sito di ABC all’indirizzo www.abconlu.it. Il lavoro è completo e, a gennaio 2007, dopo averlo spedito a tutti i soci, inseriremo anche il libro “A, B, C, solidarietà e pace” che si potrà scaricare in formato .pdf. La scelta “editoriale” dell’impostazione dello spazio web è stata quella dell’accessibilità, vale a dire: chiarezza, sinteticità e semplicità tecnica. La chiarezza e la sinteticità agevoleranno i lettori e velocizzeranno l’accesso, mentre la semplicità tecnica consentirà di aggiornare facilmente i contenuti del sito. In linea sono anche centinaia di immagini e molti filmati che si potranno vedere nella sezione “Multimedia”. Chi vorrà, iscrivendosi, potrà ricevere ogni quattro mesi (marzo, luglio, novembre), la Newsletter di “A, B, C” con le notizie sull’associazione che, comunque, si potranno anche trovare, sebbene impostate diversamente, nel nostro semestrale e in linea nella sezione “News” dell’home page. Nel sito di “A, B, C” sono state inserite due mostre, una sugli Indios dell’Amazzonia e l’altra sui Bijagós della Guinea Bissau. E’ una testimonianza della nostra attenzione nei confronti di altre culture con le quali, nell’attività di solidarietà, siamo entrati in contatto. Entrambe le mostre sono dinamiche, nel senso che negli anni a venire verranno integrate, per seguire la realtà in evoluzione di quelle popolazioni, con foto e documenti originali, spesso inediti. Per il momento, nella mostra “Isole di umanità” è possibile vedere circa 170 foto sulla realtà dei Bijagós e scaricare il libro di Luigi Scantamburlo, “Etnologia dos Bijagós da ilha de Bubaque”, da noi tradotto in Italiano. Nel particolare: l’allestimento della mostra “La foresta che respira” è stato possibile grazie alla collaborazione della museologa Veralucia Ferreira De Souza e dell’antropologo Carlo Nobili, i quali hanno messo a disposizione, oltre a materiale iconografico, la loro consulenza scientifica. I testi delle leggende Indios e le foto sono del dott. Aldo Lo Curto, medico itinerante in Amazzonia e autore di molte pubblicazioni sulle popolazioni Indie dell’America del Sud. I materiali documentari di “Isole di umanità” sono di Luigi Scantamburlo, padre missionario sulle isole Bijagós, antropologo, linguista e autore di una grammatica e di un dizionario della lingua Creola della Guinea Bissau e di un vocabolario della lingua Bijagos. Un grazie particolare va a Marco Santamaria che ha curato la versione per il Web delle mostre e la grafica di tutto il sito che, con il suo lavoro, è stato possibile realizzare a costo zero. Un cordiale saluto da ABC.


   
© 2006 Associazione A,B,C, solidarietà e pace - Onlus