Contattaci
"A, B, C, solidarietà e pace"
ONLUS
Via Padre G. Petrilli 30
00132 Roma
info@abconlus.it www.abconlus.it
Tel. 0622152249
3461048370

Contattaci con SkypeSkype

Newsletter
Iscriviti per avere informazioni
sulle iniziative di
"A, B, C, solidarietà e pace"



Inserisci la tua e-mail
 




Abc Solidarietà e Pace

 
Haiti – Apprendimento e accoglienza nella scuola

25/01/2008 - 13.45:   Il mondo è pieno di posti difficili e duri. Uno di questi è Port-au-Prince, ad Haiti. Quando si vive in condizioni precarie, spesso senza mangiare, senza potersi lavare e altre cose ancora peggiori, è importantissimo avere un riferimento, un'alternativa. La scuola " Institution Mixte la Providence de Sibert", oltre ad essere un luogo dove si va per apprendere il necessario per avere qualche speranza e possibilità in più nella vita, è anche un "rifugio", un momento di sollievo per chi la frequenta e per le famiglie. Nei quartieri-baraccopoli che circondano la scuola di Maurizio Barcaro ci sono tanti bambini e giovani e 1.150 di loro riescono ad andare tutti i giorni, il mattino o il pomeriggio, nella scuola, riescono a mangiare una volta al giorno, imparano a leggere e scrivere, studiano informatica, socializzano lontani dalla strada, capiscono che si può vivere anche senza far parte di qualche "banda" e cominciano a capire che ci può essere un modo diverso di vivere.
Maurizio scrive: "Questo progetto scolare, visto nel suo insieme, ha la potenzialità di accompagnare il bambino dall’età di sei anni fino a quella adulta. Un grosso sollievo per le famiglie perchè oltre ad offrire la speranza per un futuro migliore, protegge, per così dire, il bambino dai pericoli esterni come: la strada, l’essere arruolati in bande, la prostituzione, maternità precoci ecc. Ovviamente il fine primario di una scuola è quello di offrire un buon livello di istruzione ai bambini ed è a questo a cui puntiamo man mano che passano gli anni con seminari per gli insegnanti e altro. Abbiamo un buon gruppo stabile di insegnanti, in tutto sono 25 per le due scuole primarie e 16 per la secondaria. Quasi tutti abitano in un raggio di 1 km dalla missione e questo permette una certa regolarità e puntualità".


   
© 2006 Associazione A,B,C, solidarietà e pace - Onlus