Contattaci
"A, B, C, solidarietà e pace"
ONLUS
Via Padre G. Petrilli 30
00132 Roma
info@abconlus.it www.abconlus.it
Tel. 0622152249
3461048370

Contattaci con SkypeSkype

Newsletter
Iscriviti per avere informazioni
sulle iniziative di
"A, B, C, solidarietà e pace"



Inserisci la tua e-mail
 




Abc Solidarietà e Pace

 
Haiti – Port-au-Prince, cominciano in tanti ma pochi arrivano alla "maturità"

04/03/2008 - 5.03:   Nella scuola secondaria "Institution Mixte la Providence de Sibert" di Port-au-Prince, quella che sosteniamo ad Haiti, ci sono 332 studenti iscritti in 8 classi, con una media di 41 alunni. Nella scuola, attualmente, i giovani possono frequentare cinque dei sette anni necessari per completare il ciclo scolastico secondario, mentre i due che mancano saranno inseriti negli anni scolastici 2008-2009 e 2009-2010. Nei primi tre anni della secondaria ci sono due sezioni per ogni classe in quanto è previsto un "regresso infelice" del numero degli alunni che abbandonano la scuola per diversi motivi o perché bocciati. Infatti, negli ultimi due anni di corso è prevista una sola sezione che sarà frequentata da 40 o poco più alunni. Insomma, una mortalità scolastica del 50%.

Va diversamente, invece, nelle altre scuole di Port-au-Prince dove non è difficile arrivare al conseguimento della licenza (o perché non si paga, in quelle statali, o perché si paga, in quelle private), ma la preparazione è scarsa e i ragazzi, anche se finiscono di studiare, hanno poche possibilità di trovare un lavoro.

Nella scuola "Institution Mixte la Providence de Sibert" è diverso perché anche i professori sono costretti a studiare e ad aggiornarsi e sono retribuiti in maniera "adeguata", vale a dire circa 1.000 euro l'anno. Non è una cifra grandissima ma, da quelle parti, è uno stipendio decoroso che consente di sopravvivere. Naturalmente Direttore e Censore guadagnano di più, circa 1.500 euro.


   
© 2006 Associazione A,B,C, solidarietà e pace - Onlus