Contattaci
"A, B, C, solidarietà e pace"
ONLUS
Via Padre G. Petrilli 30
00132 Roma
info@abconlus.it www.abconlus.it
Tel. 0622152249
3461048370

Contattaci con SkypeSkype

Newsletter
Iscriviti per avere informazioni
sulle iniziative di
"A, B, C, solidarietà e pace"



Inserisci la tua e-mail
 




Abc Solidarietà e Pace

 
Brasile – Jardim, attenti alla "tropa"

11/03/2008 - 4.35:   Cento nuovi soldati, originari di varie città del Mato Grosso del Sud, sono stati incorporati, la settimana passata, nella 4ª Compagnia d'Ingegneria Meccanizzata, localizzata in Jardim e comandata dal maggiore Robert Maciel de Souza, che conosciamo per averci aiutato nella costruzione di alcune case dei bambini affidati. Speriamo che questi giovani non ambiscano a diventare precoci padri e che non pensino troppo alle ragazzine della cittadina. Molte giovani affidate, infatti, in una realtà che sollecita prima le passioni che i sentimenti, hanno avuto esperienze precoci con i militari e molte di loro sono diventate mamme. Quando questo capita il bel giovane, di solito, si fa trasferire a qualche migliaio di chilometri di distanza, ma in un paio d'occasioni le giovani coppie hanno cresciuto assieme il loro bambino e, ancora oggi, stanno andando avanti felicemente "non sposate". Infatti, da quelle parti, per la situazione di povertà diffusa, molte coppie vivono secondo le regole del "matrimonio consuetudinario", vale a dire ci si accompagna senza sposarsi.

Anche molte donne, restate sole perché abbandonate dai loro uomini, spesso con molti figli, usano accompagnarsi a qualcun altro che dia loro una sicurezza "formale", mentre loro garantiscono la sicurezza sessuale in cambio di… poche speranze. Un esempio? La vecchia storia di una signora che per cinque volte si è accompagnata ad altrettanti uomini. In questo caso il numero elevato di uomini, e di figli, fa pensare ad una capacità ammaliatrice della signora, piuttosto che alla superficialità emotiva dei suoi uomini.

Sta di fatto che è di pochi giorni fa la notizia che una delle bambine affidate aspetta un bambino!


   
© 2006 Associazione A,B,C, solidarietà e pace - Onlus