Contattaci
"A, B, C, solidarietà e pace"
ONLUS
Via Padre G. Petrilli 30
00132 Roma
info@abconlus.it www.abconlus.it
Tel. 0622152249
3461048370

Contattaci con SkypeSkype

Newsletter
Iscriviti per avere informazioni
sulle iniziative di
"A, B, C, solidarietà e pace"



Inserisci la tua e-mail
 




Abc Solidarietà e Pace

 
Italia – 5 x 1000: una notizia BELLA e una BRUTTA!

12/11/2009 - 17.17:   L'Agenzia delle entrate ha pubblicato da qualche giorno gli elenchi degli ammessi e degli esclusi al 5 per mille 2007 con l'indicazione delle scelte e degli importi. Già sapevamo che 327 amici avevano scelto ABC, non sapevamo, invece, a quale cifra corrispondessero queste scelte. Ora lo sappiamo: si tratta di 14.861,31 euro. Una bella "ossigenata" per la nostra cassa e per i progetti. Non sappiamo poi quando verranno erogati questi soldi. Secondo quanto finora conosciuto dovremo aspettare le entrate derivanti dallo "scudo fiscale", anche se, una notizia del 28 settembre, riferiva che l'Agenzia delle entrate aveva finalmente avuto piena disponibilità delle somme raccolte con il 5 x 1000 ed era pronta ad erogarle in tempi celeri. Staremo a vedere!

Naturalmente ribadiamo il nostro grazie a quanti hanno destinato il 5 x 1000 del loro reddito impobile ad ABC.

Quando saranno pubblicate, vi informeremo anche sulle scelte fatte nel 2008.

Questa era la notizia, BUONA! Adesso arriva quella CATTIVA: nel corso della votazione della Finanziaria, l'emendamento presentato in commissione al Senato per reinserire il 5 per mille per l'anno 2010 è stato bocciato e rinviato a quando il governo disporrà delle risorse finanziarie necessarie, che sarebbero poi le "mancate entrate". Alla faccia della solidarietà e del mondo povero che riecheggiano con continuità nelle parole di tanti politici e nelle sale di tanti convegni e incontri, più o meno costosi!

In pochi ne parlano, ma noi insistiamo: le spese per le missioni militari all'estero sono schizzate da 1.030 milioni del 2008 a 1.400 milioni di euro nel 2009 (proiezione da Decreti missioni militari e leggi finanziarie), tanto per dirne una!

Un'altra: l'Istituto Italiano Donazione (quello che certifica che la tua associazione è buona, brava, bella e… balla bene, dopo che hai pagato 1.050 euro di parte fissa più quella variabile pari allo 0,35 per mille dell'importo dei "Proventi totali" calcolati "sulla base dei dati dell'ultimo bilancio disponibile al momento della scadenza della quota dell'anno precedente", ndr.), nel presentare la sua ricerca, "Impresa e filantropia", sostiene che le aziende continuano a sostenere gli enti non profit e, "dato molto significativo, il 63% del campione intervistato (delle associazioni) chiuderà il 2009 con un incremento dei proventi e delle attività, in controtendenza rispetto all'andamento del mercato for profit". Ma dove vivono costoro e a quale mondo del non profit si riferiscono? Probabilmente a loro soci!

"Porta pazienza", come dicono i veronesi.


   
© 2006 Associazione A,B,C, solidarietà e pace - Onlus